UNICOOP MONTAGNA PISTOIESE

Tel. 0573 622442
Fax 0573 620484
E-mail montagna_pse@cis.coop.it

INTERVENTO DEL PRESIDENTE DI UNICOOP MONTAGNA PISTOIESE ALBAROSA NESTI PER L’INAUGURAZIONE DEL POSTEGGIO DELLA SEDE DI MARESCA. 20.06.2021

Oggi finalmente siamo qui ad aprire a nuova vita questo luogo.

Prima di aprire questo nuovo capitolo, voglio ricordare con tutto il rispetto e con il cuore quello storico, quello del cinema Teso. Si perchè qui dove oggi abbiamo costruito c'è stata tanta storia di Maresca.

La storia di una comunità che nel tempo si è fatta carico di far crescere e sviluppare    le sue potenzialità turistiche e produttive. Ne sono  esempio, fra le altre,  la costituzione della soc. Smit Le Ginestre, la costituzione della Banca di Maresca, esperienze uniche su tutta la Montagna.

Il lavoro di tante persone che hanno creato luoghi per vivere e lavorare    insieme.

Siamo partiti dalle case del popolo che solo il nome evoca il ruolo che hanno avuto in termini di solidarietà, di confronto di idee, di divertimento. Poi c'è stato il periodo buio del fascismo e le case del popolo sono diventate le case del fascio. Infine la democrazia i è ripresa i suoi spazi. Ed il Cinema Teso si è creato il suo, per tanto tempo è stato il centro della vita del paese e qui ci siamo tutti davvero divertiti.   

Poi l'abbandono, il mondo cambia, cambiano le abitudini e i modi di passare il tempo ed i piccoli cinema di paese non rappresentano più luoghi di interesse collettivo perchè sono stati sostituiti da altri, quelli che oggi abbiamo la possibilità di frequentare qui e altrove.

Ma questi resteranno i luoghi della nostra memoria, quella individuale e quella collettiva che nessuna decadenza fisica potrà cancellare.

Ora qui la storia continua, perché è una storia di comunità, di cooperazione. Perchè la Coop non è solo una bottega ma una realtà che guarda al terriorio e con esso ha un forte legame, garantito dalla funzione stessa della coop e dalle persone che ci operano. E il sostegno al territorio è stata sempre la nostra bussola ed a Maresca credo abbia dato il suo risultato, sia con la recente ristrutturazione del negozio che con il supporto alla riapertura e gestione della piscina.   

E queso è diventato il parcheggio dell'Unicoop della montagna pistoiese. Una piccola catena di distribuzione che con i suoi tre negozi conta ad oggi circa 4000 soci,  4000 persone che sono proprietarie di quest'area e queste persone siete anche voi. Un parcheggio a servizio del vostro negozio, indispensabile per rendere la vostra spesa più agevole e comoda. Ma anche un'area utile alla viabilità in questo tratto di strada, uno spazio che valorizza e si inserisce armonicamente in questo contesto urbano e che sarà    aperto in occasione di manifestazioni e iniziative di interesse pubblico. Questa tettoia aspetta un gruppo di artisti per completare l'opera con un murales che ricorderà il suo passato.

Ecco questo sarà. E sarà molto di più di quello che noi in modo asettico abbiamo definito il parcheggio coop di Maresca.

Vorrei esporre sinteticamente una breve cronologia dei fatti che hanno portato al compimento dell'opera.

Abbiamo iniziato partendo dal basso, incontrandoci con le associazioni del paese per discutere di questo progetto e con loro, in particolare con la Pubblica Assistenza e la Pro Loco, abbiamo costruito il percorso presentato poi in assemblea all’attenzione di tutta la popolazione

Incontri preliminari con l'Amministrazione Comunale per definire la fattibilità dell'opera.

Accordi preliminari con la proprietà del cinema, Fondazione Turati.

Richiesta da parte della Fondazione, alla Sovrintendenza, del parere per la demolizione.

Acquisto dell'area per 130.000 .

Affidamento della progettazione all'architetto A.Corradini

Richiesta preventivo per la costruzione a due ditte di Maresca. Affidamento alla ditta Ciatti per la migliore offerta.

Acquisizione mutuo a parziale finanziamento dell'opera dalla Banca Alta Toscana.

Incarico di Direttore di cantiere al geom. Michele Cecchini e di Responsabile della sicurezza di cantiere al geom. Debora Marchionni

Poi i lavori si bloccano per il covid.

Partono i lavori.... Si scopre un nido di rondine.

Si bloccano i lavori fino al 15 settembre 2020.

Ripartono i lavori che vanno avanti con mille interruzioni fra covid, acqua, neve.

Fine dei lavori 19 giugno 2021.

L'opera avrà a conti definitivi un costo di circa 500.000 .

Voglio qui ribadire una scelta della nostra Coop, quella di affidare qualsiasi    lavoro, dove ci sono le potenzialità, a ditte locali. Lo facciamo per le manutenzioni ordiarie, straordinarie, assistenza, pulizie e quanto altro.

Pertanto la costruzione del parcheggio ha seguito questo criterio . Per l'affidameno dei lavori    abbiamo chiesto il preventivo a due ditte di Maresca: Cinotti e Ciatti. Ciatti ha presentato      l'offerta più bassa. E così con la ditta Ciatti, dove esistevano le possibilità,  hanno lavorato ditte del territorio. La direzione di cantiere è stata affidata al geom. Michele Cecchini e la sicurezza del cantire alla geom. Debora Marchionni.  E qui concedetemi ancora un minuto per ringraziare tutti e spero di non dimenticare nessuno: 

Alessandro Corradini,  Michele Cecchini, Debora Marchionni, Stefano Brizzi, Luca e Marco Buonomini e tutti i loro lavoratori, Michelangelo di Ferro Puro, Adriano della ditta Guerrini, Gregorio della ditta GM impianti, Del Sei e Bizzarri della ditta Idrotec, Lisa Innocenti la nostra artista, Gianna Castelli per l'impianto voce, Branca Garden per i fiori. Inoltre tutti i lavoratori delle ditte non locali, con particolare riguardo a chi ha svolto il    delicato lavoro di demolizione della struttura esistente.

Un particolare ringraziamento a Rossella, Simone e alla nostra arredatrice Claudia .

Grazie anche a tutti i nostri dipendenti perchè il loro lavoro è il fondamento della nostra coop e a tutto il Consiglio di Amministrazione che in modo coeso sta guardando al futuro della nostra Coop e della nostra Montagna.   

Maresca 20.06.2021    

La Presidente

Albarosa Nesti

primi sui motori con e-max.it

Galleria eventi

Buoni senza glutine

Si consolida nei punti vendita Unicoop l’iniziativa dedicata ai prodotti per i consumatori celiaci,nata grazie all’accordo sottoscritto da Cooperativa, Associazione Italiana Celiachia Regione Toscana.

coop senza glutine

Dynamo buon fine

Solidarietà Prodotti per loro

dynamo camp

Un'iniziativa di COOP a favore dei bambini di Dynamo Camp

Il ricavato verrà interamente devoluto a Dynamo Camp

Punti vendita